Loading..
foto evento Mostra "The Mind Side. Attraverso Napoli" di Barbara Ippedico e Dario Capodiferro

Mostra "The Mind Side. Attraverso Napoli" di Barbara Ippedico e Dario Capodiferro

today

event

 

The Mind Side. Attraverso Napoli è il primo progetto espositivo dei visual artist Barbara Ippedico (Milano, 24/06/1977) e Dario Capodiferro (Milano, 4/8/1976) e per lanciare la loro idea di “sensibilità parallele”, hanno scelto le sale dalle volte a botte di Palazzo Tanzarella, nel borgo antico di Ostuni.

Non si tratta di un duo artistico, bensì un incrocio di sensibilità che trovano il loro apice tra l’indole estrosa e l’altra razionale, in un percorso in cui la fotografia si confonde con la pittura in 20 produzioni. Il fine è quello di raccontare Napoli, città verace e poliedrica, che gli artisti – coppia anche nella vita – hanno vissuto per circa due anni prima di trasferirsi in Puglia.

Esposti nella prima sala a sinistra, i dieci scatti in bianco e nero raccontano alcuni aspetti quotidiani della città attraverso architetture e sguardi di chi anima quei vicoli fatti di voci, pause e silenzi assordanti, dove spesso a parlare è il linguaggio non verbale come in Where’s the party?, in cui una ragazza, da sola e con la sua valigia, è in attesa dell’autobus.

Complice invece, il continuo movimento del centro antico, a completare il percorso nella seconda sala è la pittura: una esplosione di colori, quel mix di tonalità decise dal taglio pop emergono prepotentemente dai dettagli di ogni singola fotografia; ciascuna speculare ai lavori della prima sala, evidenziano l’aspetto contraddittorio proprio di Napoli e Sottosopra, in cui una fiamma sprigiona colori non conformi alla realtà, sottolinea quel contrasto del luogo che altrove non avrebbe lo stesso peso, perché anche il fuoco si fa essenza originale e inquieta.

The Mind Side. Attraverso Napoli è un percorso espositivo che con la mente ti porta altrove. I due artisti infatti, invitano lo spettatore ad osservare la realtà con occhi diversi per coglierne una lettura perlopiù antropologica, col fine di riflettere quanto un luogo, un dettaglio o l’espressione di un volto, possano celare altri mondi da interpretare.

Ippedico e Capodiferro in questo progetto colgono la “bellezza vissuta” e multiculturale di una città che nella sua storia ha saputo sempre individuare una forza rigeneratrice per rialzarsi e andare avanti. Una forza mai scontata, libera e senza pretese che, nel corso del tempo, mantenendo il proprio mondo interiore, è diventata sempre più un punto di riferimento nel bacino del Mediterraneo in termini di multiculturalità e quindi di integrazione.

Napoli è un do ut des tra le parti per chi ci nasce, per chi è di passaggio e per chi resta, ma soprattutto per chi ci ritorna, perché tardi o presto una parte di te, ti costringerà sempre in qualche modo a tornare.

Ingresso Gratuito.

Mostra "The Mind Side. Attraverso Napoli" di Barbara Ippedico e Dario Capodiferro

Mostra "The Mind Side. Attraverso Napoli" di Barbara Ippedico e Dario Capodiferro

today

event

 

The Mind Side. Attraverso Napoli è il primo progetto espositivo dei visual artist Barbara Ippedico (Milano, 24/06/1977) e Dario Capodiferro (Milano, 4/8/1976) e per lanciare la loro idea di “sensibilità parallele”, hanno scelto le sale dalle volte a botte di Palazzo Tanzarella, nel borgo antico di Ostuni.

Non si tratta di un duo artistico, bensì un incrocio di sensibilità che trovano il loro apice tra l’indole estrosa e l’altra razionale, in un percorso in cui la fotografia si confonde con la pittura in 20 produzioni. Il fine è quello di raccontare Napoli, città verace e poliedrica, che gli artisti – coppia anche nella vita – hanno vissuto per circa due anni prima di trasferirsi in Puglia.

Esposti nella prima sala a sinistra, i dieci scatti in bianco e nero raccontano alcuni aspetti quotidiani della città attraverso architetture e sguardi di chi anima quei vicoli fatti di voci, pause e silenzi assordanti, dove spesso a parlare è il linguaggio non verbale come in Where’s the party?, in cui una ragazza, da sola e con la sua valigia, è in attesa dell’autobus.

Complice invece, il continuo movimento del centro antico, a completare il percorso nella seconda sala è la pittura: una esplosione di colori, quel mix di tonalità decise dal taglio pop emergono prepotentemente dai dettagli di ogni singola fotografia; ciascuna speculare ai lavori della prima sala, evidenziano l’aspetto contraddittorio proprio di Napoli e Sottosopra, in cui una fiamma sprigiona colori non conformi alla realtà, sottolinea quel contrasto del luogo che altrove non avrebbe lo stesso peso, perché anche il fuoco si fa essenza originale e inquieta.

The Mind Side. Attraverso Napoli è un percorso espositivo che con la mente ti porta altrove. I due artisti infatti, invitano lo spettatore ad osservare la realtà con occhi diversi per coglierne una lettura perlopiù antropologica, col fine di riflettere quanto un luogo, un dettaglio o l’espressione di un volto, possano celare altri mondi da interpretare.

Ippedico e Capodiferro in questo progetto colgono la “bellezza vissuta” e multiculturale di una città che nella sua storia ha saputo sempre individuare una forza rigeneratrice per rialzarsi e andare avanti. Una forza mai scontata, libera e senza pretese che, nel corso del tempo, mantenendo il proprio mondo interiore, è diventata sempre più un punto di riferimento nel bacino del Mediterraneo in termini di multiculturalità e quindi di integrazione.

Napoli è un do ut des tra le parti per chi ci nasce, per chi è di passaggio e per chi resta, ma soprattutto per chi ci ritorna, perché tardi o presto una parte di te, ti costringerà sempre in qualche modo a tornare.

Ingresso Gratuito.

Prossimi eventi

Mostra tutti

Prossimi eventi

Mostra tutti