Loading..
foto evento Un'emozione chiamata libro - La Divina Commedia riveduta e scorretta

Un'emozione chiamata libro - La Divina Commedia riveduta e scorretta

today

Un'emozione chiamata libro presenta "La Divina Commedia riveduta e scorretta" di Francesco Dominelli (Se i social fossero sempre esistiti) - Dialoga con l'autore Ferdinando Sallustio.

«Ho i gironi girati, mannaggia ai guelfi neri!» Questo e altro direbbe oggi il caro vecchio Dante Alighieri facendo il login sui suoi social. Perché l’arte sarà pure immutabile, ma i poeti no e la loro pazienza ha un limite. In questa versione remastered della sua (sempre più) Divina Commedia scopriremo che il tostissimo Poeta toscano non ha perso la propria verve, nonostante vada ormai per i settecento e passa. Da Francesca a Ugolino, passando per Ciacco, Ulisse, e naturalmente Beatrice, ascolteremo le storie dei suoi personaggi più celebri. Un viaggio senza esclusione di insulti ai più svariati nemici, scortato da un Virgilio che non ce la fa più a trascinarsi dietro il "peso vivo" del Sommo. Tra un'estasi e uno svenimento, procederemo lungo tortuose terzine, ma la parafrasi sarà diversa da come ce la ricordiamo!

Un'emozione chiamata libro - La Divina Commedia riveduta e scorretta

Un'emozione chiamata libro - La Divina Commedia riveduta e scorretta

today

Un'emozione chiamata libro presenta "La Divina Commedia riveduta e scorretta" di Francesco Dominelli (Se i social fossero sempre esistiti) - Dialoga con l'autore Ferdinando Sallustio.

«Ho i gironi girati, mannaggia ai guelfi neri!» Questo e altro direbbe oggi il caro vecchio Dante Alighieri facendo il login sui suoi social. Perché l’arte sarà pure immutabile, ma i poeti no e la loro pazienza ha un limite. In questa versione remastered della sua (sempre più) Divina Commedia scopriremo che il tostissimo Poeta toscano non ha perso la propria verve, nonostante vada ormai per i settecento e passa. Da Francesca a Ugolino, passando per Ciacco, Ulisse, e naturalmente Beatrice, ascolteremo le storie dei suoi personaggi più celebri. Un viaggio senza esclusione di insulti ai più svariati nemici, scortato da un Virgilio che non ce la fa più a trascinarsi dietro il "peso vivo" del Sommo. Tra un'estasi e uno svenimento, procederemo lungo tortuose terzine, ma la parafrasi sarà diversa da come ce la ricordiamo!

Prossimi eventi

Mostra tutti

Prossimi eventi

Mostra tutti