Loading..
foto evento Ostuni Soundtrack Festival - Alba da Oscar

Ostuni Soundtrack Festival - Alba da Oscar

today

Tiziana Columbro al Pianoforte e Nicola Marvulli al violino presentano "Alba da Oscar".

“Se può essere scritto o pensato, allora può essere filmato” (S. Kubrick) Il programma del primo agosto è pensato per esplorare il doppio binario che caratterizza la scelta della musica da film. A musiche composte appositamente per il cinema (“Mission”, “C’era una volta in America”, Il Padrino”, “La strada”) si alterneranno infatti brani della tradizione classica resi celebri dal loro utilizzo o riarrangiamento in sede cinematografica: il corale di J S. Bach “Ich ruf zu dir Herr Jesu Christ” (“Solaris”), la sonata di Franck per violino e pianoforte (“Nymphomaniac”), il tango “Por una cabeza” (“Profumo di donna”) per citare i più importanti. La scelta di incentrare il programma su tale doppia anima della musica da film ha come obiettivo lo scopo di valorizzare non gli aspetti settoriali dell’arte cinematografica ma la sua inesauribile attitudine sincretica, in cui l’immagine, il suono, l’estetica e la drammaturgia si incrociano in un organismo poliedrico che rende il cinema la forma d’arte contemporanea per eccellenza.

Evento gratuito a cura del Teatro Pubblico Pugliese.

Info e prenotazioni: +39 0831 339627

Ostuni Soundtrack Festival - Alba da Oscar

Ostuni Soundtrack Festival - Alba da Oscar

today

Tiziana Columbro al Pianoforte e Nicola Marvulli al violino presentano "Alba da Oscar".

“Se può essere scritto o pensato, allora può essere filmato” (S. Kubrick) Il programma del primo agosto è pensato per esplorare il doppio binario che caratterizza la scelta della musica da film. A musiche composte appositamente per il cinema (“Mission”, “C’era una volta in America”, Il Padrino”, “La strada”) si alterneranno infatti brani della tradizione classica resi celebri dal loro utilizzo o riarrangiamento in sede cinematografica: il corale di J S. Bach “Ich ruf zu dir Herr Jesu Christ” (“Solaris”), la sonata di Franck per violino e pianoforte (“Nymphomaniac”), il tango “Por una cabeza” (“Profumo di donna”) per citare i più importanti. La scelta di incentrare il programma su tale doppia anima della musica da film ha come obiettivo lo scopo di valorizzare non gli aspetti settoriali dell’arte cinematografica ma la sua inesauribile attitudine sincretica, in cui l’immagine, il suono, l’estetica e la drammaturgia si incrociano in un organismo poliedrico che rende il cinema la forma d’arte contemporanea per eccellenza.

Evento gratuito a cura del Teatro Pubblico Pugliese.

Info e prenotazioni: +39 0831 339627

Prossimi eventi

Mostra tutti

Prossimi eventi

Mostra tutti